Curare i disagi è un "gioco" di squadra

“squadra che vince non si cambia”, questa è ritenuta una massima per chi segue l’ambito sportivo.

Se ami lo sport in generale conoscerai sicuramente il valore di questa frase.

Ed è così. Aggiungiamo noi “il gioco di squadra può farti cambiare”.

Mettendo da parte le varie frasi sportive (non è questo il tema), parliamo dell’importanza fondamentale che ha il concetto di Team, nella cura dei disagi.

Forse ti starai chiedendo cosa c’entra la fisioterapia o qualsiasi altra cura medica, con argomenti che sarebbero attinenti allo sport o addirittura al management di un’impresa.

Prima però, facciamo una piccola premessa. Un disagio non è per sempre.

No, non è come un diamante, anzi, è qualcosa, che attraverso una cura efficace, può divenire passeggero.

Un disagio è una situazione di malessere, che può portare anche alla  negatività e al senso di incertezza a causa di una certa condizione psico-fisica.

A volte può essere combattuto attraverso delle cure naturali, altre volte con cure di altro tipo, per esempio farmacologiche e con l’introduzione di tecnologie a supporto (leggi a tal proposito l’articoloCure naturali o cure farmacologiche).

Come si cura un disagio?

Anche qui dobbiamo far riferimento allo sport ed in particolare al gioco collettivo e non individuale.

Purtroppo tante persone hanno l’errata convinzione che alcune situazioni si risolvano magicamente da sole. Lo sappiamo bene, iniziano a non farci caso, poi ne diventano consapevoli ma si vergognano a chiedere un aiuto, e infine, si ritrovano con un pugno di mosche senza aver risolto purtroppo nulla.

Questa è la classica situazione.

Come ogni buona squadra che si rispetti deve esserci collaborazione ed è qui che il Centro Medicasa aiuta il paziente sin dalle prime fasi, attraverso una cura proiettata verso soluzioni potenzialmente definitive (anche se in ambito medico è sempre doveroso considerare che non vi è mai niente di definitivo) dei propri disagi.

Ciò che è importante stabilire, è che Non saremo mai un Centro che:

  • lascia soli i pazienti
  • cura solo provvisoriamente le problematiche
  • aspetta invano che i disagi scompaiano da soli, col tempo

Tutti questi comportamenti sono tipici del “gioco individuale”. Riteniamo invece che solo il team può fare la differenza e il nostro team è capitanato dal Dott. Alberto Mura e da uno Staff Competente quanto giovane e dinamico.

A scendere in campo sarai tu

Come ogni maratona, tutto inizia dal primo passo. Anche in questo caso il lavoro da svolgere dovrà richiedere la tua collaborazione e un lavoro comune.

Se stai pensando che un disagio venga eliminato con una guerra tra “medico e patologia”: ti sbagli.

È una battaglia da vincere insieme, dove il protagonista principale, sarai Tu.

Per fare un parallelo con il cinema, è come se il medico fosse il regista dietro le quinte. Il regista è fondamentale perché ti indica cosa fare, quando intervenire e come migliorare.

L’attore protagonista sei tu.

Sei tu la persona che una volta terminato il film, se avrai seguito le giuste direttive, ritirerai il premio come miglior attore protagonista.

La cooperazione si basa sulla profonda convinzione che nessuno riesca ad arrivare alla meta se non ci arrivano tutti

(Virginia Burden)

 

La tua vittoria sarà anche la nostra.

Come dimostrato sui nostri pazienti, la filosofia del Team, unita alle moderne tecnologie, conferisce al Centro Medicasa l’attributo di: “Impegnati nelle soluzioni a lungo termine e al potenziamento post-trattamento”.

I disagi non sono per sempre, ma possono diventarlo.

Questa frase un po’ spaventa perché indica chiaramente (senza giri di parole) che senza una cura adeguata, uno sviluppo collettivo e un lavoro in Team, ogni situazione spiacevole tenderà ad aumentare e peggiorare.

Il nostro impegno punta ad ‘evitare la tipica fase in cui il paziente (molte persone vivono questa fase) non si rivolge ad un professionista, non voglia curare il disagio o si vergogni perfino di parlarne.

In questo caso infatti, il titolo di questo articolo perde ogni significato, poiché il disagio, con questo modo di agire e di pensare, rischia di diventare permanente.

Cosa permette, al nostro Team, di fare un buon lavoro?

Il Centro Medicasa, innanzitutto, si concentra su un percorso di trattamenti, sempre ragionato per favorire una soluzione ottimale del disagio, e con un “occhio” sempre attento a ciò che il Paziente vive anche dal punto di vista emotivo e psicologico.

Come?

Innanzitutto viene ascoltato il Paziente. Notiamo che l’ascolto, oggi come oggi, in generale è sempre meno, e questo riteniamo essere è un grave errore.

Il paziente viene poi visitato accuratamente e studiate le eventuali prescrizioni.

Solo dopo queste due fasi, passiamo allo sviluppo del Trattamento.

Quindi non ci saranno:

  • incontri frettolosi, nel quale il Paziente non viene ascoltato come merita
  • cure prescritte senza analisi accurate
  • situazioni nelle quali il Paziente deve sbrigarsela da solo

Adesso che ti abbiamo descritto l’importanza di un buon lavoro in Team, il consiglio che possiamo darti è di non rinchiuderti, e di contattare un professionista, per affrontare in modo scientifico e umano il disagio, sapendo che se affrontato in questo modo, le soluzioni arriveranno molto più in fretta.

 

 

CONTATTACI

SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE

Inserisci i Tuoi Dati e la tua richiesta di Informazioni, oppure vienici a trovare direttamente al Centro Medicasa.

Orari di Esercizio: Dalle ore 09:00 – alle ore 13:00 Pomeriggio dalle 15:00 alle 19:30

Puoi anche chiare il numero (+39) 079/515022

Email: info@centromedicasa.it

Via Lungomare Balai 8, Porto Torres – Sassari (Italy)